10 cose da sapere sulla Privacy su Facebook

28 Ottobre 2010 15:32:39. Scritto da . 0 commenti
Condividi questo articolo con i tuoi amici. Clicca "Mi piace"

Abbiamo aggiornato questa guida con le impostazioni appena lanciate da Facebook con le quali è possibile ottenere adesso la nuova guida sulla privacy.

  1. Come usare la lista amici Facebook

Molte persone non sono consapevoli delle loro liste di amici. Facebook descrive le liste come una funzione che permette di creare gruppi privati di amici in base alle preferenze personali. Ad esempio, è possibile creare una lista di amici per i propri amici che si incontrano per riunioni settimanali. È possibile creare liste di amici per tutte le proprie esigenze organizzative, che consentono di visualizzare rapidamente gli amici per tipo e inviare messaggi ai propri elenchi.
Ci sono alcune cose molto importanti da ricordare sule liste di amici:

  •      È possibile aggiungere al gruppo ogni amico
  •      E’possibile taggare gli amici
  •      Liste di amici possono avere sulla privacy specifico applicato a loro

Una tipica configurazione per i gruppi sarebbe "Amici", "Famiglia" e "Professione". Questi tre gruppi possono poi essere utilizzati per applicare differenti politiche sulla privacy. Ad esempio, quando si inseriscono delle foto, queste si potrebbero far vedere soltanto al gruppo “Amici” e non a quello della “Famiglia”.
L’utilizzo dell’elenco di amici è anche estremamente utile per organizzare meglio le proprie conoscenze. Per esempio si potrebbero catalogare le persone per città, per luoghi comuni, e per il rapporto che si ha con questi.

  1. Come rimuovere il proprio account dai risultati di ricerca Facebook

Per far si che il proprio profilo non venga mostrato tra i risultati della ricerca di Facebook bisogna seguire questi semplici passi:

  •    In alto a destra della propria pagina Facebook selezionare la voce “Account”, “Impostazioni sulla privacy
  •    Alla voce "Condivisione su Facebook" selezionare "Solo amici" (così facendo si rimuove completamente il proprio profilo dai risultati di ricerca di Facebook, In caso contrario, è possibile selezionare un altro gruppo)
  •    Fare clic su "Salva modifiche"

Spesso, le persone non sono consapevoli della loro visibilità, quindi questa è una delle impostazioni che gli utenti desiderano modificare. Selezionando la voce "Personalizza impostazioni" è possibile modificare le impostazioni ancora più dettagliatamente.

  1. Come rimuovere il proprio profilo da Google

Facebook ottiene molte visite al sito grazie anche al fatto che i profili degli utenti possono essere trovati tramite i motori di ricerca come Google. Attualmente le informazioni visualizzate nel profilo di ricerca sono limitate alla foto del profilo, la lista degli amici, il link per la richiesta d’amicizia, il link per inviare un messaggio, e un elenco di circa 20 pagine fan delle quali si è membri.
Molte persone però non vogliono rendersi visibili sui motori di ricerca.
Visitando le stesse impostazioni della pagina sulla privacy, (vedi punto 2), è possibile controllare la propria visibilità su Google e sugli altri motori di ricerca:

  • In alto a destra della propria pagina Facebook selezionare la voce “Account”, “Impostazioni sulla privacy
  • In basso a destra selezionare la voce “Applicazioni e siti web” dal quale sarà possibile disattivare il proprio elenco di ricerca pubblica, semplicemente cliccando “Modifica impostazioni” accanto alla voce “Ricerca pubblica” e deselezionando la casella accanto alla frase "Consenti la ricerca pubblica”.

 

  1. Come evitare le tag sulle foto

Questo è il classico problema su Facebook. Spesso si viene taggati in foto che non vorremmo far vedere agli altri.
Così come si fa a evitare che la famigerata tag sulla foto o video venga visualizzata da tutti gli amici? E 'piuttosto semplice:

  • In alto a destra della propria pagina Facebook selezionare la voce “Account”, “Impostazioni sulla privacy
  • Selezionare la voce in basso “Personalizza Impostazioni
  • Accanto “Elementi condivisi dagli altri” modificare “foto e video in cui sono taggato/a” impostando l’opzione “Solo io” (o comunque l’opzione che si preferisce).

 

  1. Come proteggere il proprio Album fotografico

Vi è una specifica pagina “Privacy per gli album” dalla quale è possibile configurare manualmente la visibilità di ogni album. Si tratta di una opzione di configurazione estremamente utile. In questo modo è possibile memorizzare le foto a tempo indeterminato su Facebook e garantire che le uniche persone che possono visualizzare le foto, sono scelte da noi stessi.

  1. Come impedire la notifica del proprio stato relazionale sulla home page degli amici

Ci sono diversi modi per controllare la visualizzazione del proprio stato di relazione. La prima cosa che molte persone dovrebbero fare è deselezionare la casella che si trova accanto "Rimuovi stato di relazione".
In secondo luogo, lo stato di relazione rientra nelle"Informazioni di base" del profilo. È possibile controllare chi può visualizzare le informazioni di base accanto a "Informazioni di base" impostazione nella pagina “Privacy del Profilo” in basso a sinistra. Tenere presente che le altre informazioni pertinenti profilo come il sesso, data di nascita, le reti e le altre impostazioni sono visibili all'interno della vostra sezione delle informazioni di base.

  1. Informazioni di contatto

Per ogni elemento di contatto che si ha sul proprio profilo si dovrebbero configurare le impostazioni personalizzate sulla privacy in modo che non tutti i contatti possano avere libero accesso al proprio numero di telefono e / o e-mail. E 'un piccolo cambiamento, ma si possono risparmiare molte insidie. Inoltre, proteggere la propria privacy è molto importante.

 

  1. Come evitare messaggi imbarazzanti sulla propria bacheca

All'interno pagina del proprio profilo si può stabilire chi tra gli amici ha libero accesso alla visualizzazione dei propri messaggi sulla bacheca. E’ semplicissimo:

  • In alto a destra della propria pagina Facebook selezionare la voce “Account”, “Impostazioni sulla privacy
  • Selezionare la voce in basso “Personalizza Impostazioni
  • Accanto “Elementi condivisi dagli altri” possibilità di commentare i post stabilendo l’opzione “Solo io” (o comunque l’opzione che si preferisce).

 

  1. Come controllare chi pubblica messaggi sulla propria bacheca

  • In alto a destra della propria pagina Facebook selezionare la voce “Account”, “Impostazioni sulla privacy
  • Selezionare la voce in basso “Personalizza Impostazioni
  • Accanto “Elementi condivisi dagli altri" attivare o disattivare la casella ”Possibilità di pubblicare elementi sulla mia bacheca da parte degli amici”.

 

  1. Come tenete private le proprie amicizie

Non tutti ritengono divertente mostrare che si hanno centinaia o migliaia di amici su Facebook, ecco perché è spesso una buona politica disattivare la propria visibilita 'amici' agli altri.

  • Per modificare la visibilità dei tuoi amici, in alto a destra della propria pagina Facebook selezionare la voce “Account”, “Impostazioni sulla privacy
  • Accanto alla voce “Informazioni di base” selezionare “Visualizza le informazioni
  • All’impostazione “Chi può vedere la lista dei miei amici” scegliere l’opzione che si desidera attivare.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Clicca su "Mi piace"
Inserisci un nuovo commento

Articoli correlati

Blog Chat e Community

© 2012 Grafica e layout sono di esclusiva proprietÓ di Emade realizzati in xHTML 1.0 Strict.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons.