50 segnali per capire se si dipendente da Twitter

17 Marzo 2011 08:04:30. Scritto da . 1 commenti
Condividi questo articolo con i tuoi amici. Clicca "Mi piace"


Pensi si poter avere un’ossessione per Twitter? Qui ci sono 50 segnali per capire se sei dipendente da questo social network.
Se ti riconosci in più della metà delle cose, ti diamo ufficialmente il benvenuto tra i dipendenti da Twitter!

  1. Mantieni il tuo account Twitter sul tuo smartphone sempre attivo anche quando sei a letto, per non perdere nessuna novità neanche quando dormi.
  2. Ogni giorno controlli il numero  dei tuoi fan e lo confronti con quello del giorno precedente, per vedere quante nuove persone ti stanno seguendo.
  3. Ti esalti se il numero dei fan nuovi è superiore a 5.
  4. Hai provato ogni tipo di applicazione per Twitter sia per il web che per smartphone, e, infine, hai deciso di utilizzare una mezza dozzina di combinazioni per ottenerequante più informazioni ti era possibile.
  5. Non riesci ad attendere gli aggiornamenti automatici, ma devi farlo manualmente.
  6. Qualsiasi cosa ti capiti, devi immediatamente inviare un tweet spiritoso ed accedervi in continuazione per vederne le interazioni.
  7. Il tuo smartphone ti permette di vedere subito se le tue intuizioni per il tweet inviato erano esatte.
  8. La tua ansia divampa ogni volta che appare Fail Whale, la balena bianca che annuncia un problema su Twitter.
  9. Controlli il tuo account anche mentre sei in bagno.
  10. Hai convinto anche tua nonna ad aprire un account Twitter, ma poi sei tu a gestirlo.
  11. Invii un tweet anche su ciò che stai mangiando, mentre lo stai mangiando.
  12. Cominci ad utilizzare RT e i @mentions anche nell’email e nei messaggi di Facebook.
  13. Aggiorni di più il tuo Twitter che il tuo blog.
  14. Hai un flusso in TweetDeck o HootSuite che mostrano tutte le citazioni e i tuoi retweet.
  15. Tutte le tue informazioni arrivano da Twitter.
  16. Hai creato un Google Alert per il tuo nome utente Twitter.
  17. Quando la gente si chiede cosa fai, dici "io tweetto" senza perdere un colpo.
  18. Hai sviluppato un elenco di più di 100 idee su come potresti rendere Twitter un network migliore.
  19. Segui ogni singolo #FollowFriday che vedi.
  20. Hai impostato Twitter come pagina iniziale.
  21. Hai almeno un oggetto uguale al logo ad uccello di Twitter.
  22. Sei consapevole del fatto che per ottenere un lavoro serio devi chiudere Twitter.com , ma anche se lo fai per un giorno, il giorno dopo devi fare il lavoro doppio sul server per recuperare.
  23. Hai incontrato almeno uno dei tuoi fan di persona.
  24. Tweet anche durante le vacanze.
  25. Appena ti svegli apri twitter, non la tua e-mail, non Facebook ... Twitter.
  26. Pensi ai tuoi tweet anche se sei al cinema.
  27. Invii Tweet anche mentre guidi.
  28. Sei andato ad un Tweet Up e hai cercato di parlare in solo 140 caratteri.
  29. Se accade qualcosa, prima di discuterne con i tuoi amici o familiari, accedi a Twitter per vedere che cosa tuoi tweeps stanno dicendo su ciò che è accaduto.
  30. Se la tua celebrità preferita non dispone di un account Twitter, lei non sarà più la tua celebrità preferita.
  31. Usi Twitter anche per parlare con persone che sono nella tua stessa casa.
  32. Usi Twitter anche per parlare con persone che sono nella tua stessa stanza.
  33. Fai parte dell’elite delle URL shortener e disprezzi chiunque non le usi.
  34. Ti ritrovi a borbottare "Dovrei tweettare adesso", quando non puoi farlo.
  35. Il tuo nome è Twitter sul tuo biglietto da visita.
  36. Se le persone non si possono trovare su Twitter, non vale la pena fare affari con loro.
  37. Sei già con il pensiero su Twitter prima ancora di esserci.
  38. Crei delle hashtag ultra sicure che potrai capire solo tu e un’elite accuratamente selezionata dei tuoi fan.
  39. Twitter è il pilastro di ogni cosa che fai.
  40. Puoi andare indietro con la tua timeline di Twitter per leggere ogni singolo tweet che avevi perso.
  41. Anche la notte ti svegli per inviare un tweet, rischiando la contrazione del pollice prima di riaddormentarti.
  42. Chiedi ad ogni nuova persona che hai conosciuto su Twitter qual’è il loro nome utente Twitter. Se non ne hanno uno, non continui neanche la conversazione.
  43. Ti stressi se non riesci a trovare almeno 5 argomenti divertenti da inserire su Twitter.                
  44. Ogni tanto inventi un nuovo termine Twitter e cerchi di farlo decollare.
  45. Non sei mai soddisfatto del numero di fan che hai.
  46. Condividi  più emozioni su Twitter che con i tuoi amici.
  47. Continui a rivedere ciò che hai postato su Twitter fin da quando ti sei iscritto per cercare di essere sempre più spiritoso.
  48. Ogni volta che tenti di convincere un amico non sei dipendente da Twitter, lui comincia a ridere.
  49. Invece di infastidirti, i "tweet", per te, sono uccelli che cinguettano melodiosamente.
  50. Hai trovato questo articolo su Twitter, e lo condividi immediatamente su Twitter appena hai finito di leggerlo.
Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Clicca su "Mi piace"
Commenti sull'articolo
  • gregdodic il 30 Aprile 2013 18:17:03 scrive:

    credo di non essere ancora del tutto dipendente, ma ci manca poco

Inserisci un nuovo commento

Blog Chat e Community

© 2012 Grafica e layout sono di esclusiva proprietÓ di Emade realizzati in xHTML 1.0 Strict.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons.