15 motivi per non essere seguiti su Twitter

13 Giugno 2012 09:40:07. Scritto da . 0 commenti
Condividi questo articolo con i tuoi amici. Clicca "Mi piace"

Sapevate che il motivo numero uno per cui qualcuno non ti segue su Twitter è perché stai facendo troppo rumore?

Cioè, l'invio di troppi tweet che contengono poco o nessun "contenuto". In uno studio recente, il 52% degli intervistati ha scelto questo come loro primo motivo, davanti a troppa autopromozione (48%), la pubblicazione di spam (47%), essendo privo d'interesse (43%) e la troppa ripetizione (29%).

Questi sono i motivi principali per cui non si è seguiti (insieme a un sacco di motivi minori), si possono trovare in questo elenco, creato utilizzando dati ricavati da un sondaggio Econsultancy.

  1. 52% Sembrerebbe come se il crimine peggiore che può commettere un utente su Twitter è quello di essere troppo rumoroso. Questo è il motivo numero uno per gli intervistati per premere il pulsante "Non seguire".
  2. 48% Al secondo posto c'è la troppa auto-promozione (48%), i venditori dovrebbero tenere un occhio sul loro tasso di abbandono, se questo tipo di cosa li infastidisce.
  3. 47% Al terzo posto, ci sono quelli colpevoli di troppo spam.
  4. 43% Non è abbastanza interessante.
  5. 29% La troppa ripetizione.
  6. 29% Troppa automazione.
  7. 28% Offensivo / poco professionale.
  8. 28% Troppi "tweet mendicanti".
  9. 27% Troppo tranquillo.
  10. 22% Abuso di Foursquare.
  11. 21% Nessun tweet di conversazione.
  12. 18% Crimine contro la grammatica.
  13. 17% Troppi retweet.
  14. 16% Abuso di messaggi automatici e direct message.
  15. 10% Abuso di hashtag.
Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Clicca su "Mi piace"
Inserisci un nuovo commento

Blog Chat e Community

© 2012 Grafica e layout sono di esclusiva proprietÓ di Emade realizzati in xHTML 1.0 Strict.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons.