Cos'Ŕ Faceroulette?

20 Aprile 2010 23:17:57. Scritto da . 0 commenti
Condividi questo articolo con i tuoi amici. Clicca "Mi piace"

Dopo il boom di ChatRoulette, la chat al buio che ti consente di guardare e ascoltare chi sta dall'altra parte dello schermo, dove puoi sul serio vedere di tutto e di più, c'era da aspettarsi il proliferare di imitazioni e fac simili più o meno fedeli all'originale.
E Facebook non è stato da meno: nasce FaceRoulette.
Con i suoi 300 mln di utenti in continua crescita, lo Staff del sito ha pensato di riunirli in una chat a sorpresa, che pur scegliendo a caso tra utenti conessi in quel momento muniti di webcam e microfono, differisce per un aspetto essenziale: la mancanza del totale anonimato.
A parte, infatti, le ovvie modifiche al layout, gli utenti vengono loggati tramite il proprio account registrato, usando il nome del profilo come nick-name.



Come si vede dall'immagine, la schermata è molto simile a quella di ChatRoulette: i duevideochatter vengono visualizzati nelle finestre a sinistra, mentre una mappa mostra la posizione geografica approssimativa degli utenti connessi.
In basso poi troviamo la solita chat testuale.
Dopo l'usuale rullata di rito, appariranno foto e dati anagrafici della persona che stiamo per incontrare, cosicchè ci sia possibile cliccare su Next qualora non fosse di nostro gradimento prima ancora di averla vista.
La perdita dell'anonimato pone, di certo, un freno alle stranezze: diventa così più improbabile imbattersi in scene volgari o sconvenienti, ma per certi versi ruba attrattiva al gioco che diventa più noioso e monotono, aggravato anche dalla scarsa frequentazione della chat da parte delle ragazze.
Sta di fatto che FaceRoulette non ha avuto il successo sperato.
D'altronde se la stessa ChatRoulette, madre dell'idea, dopo l'iniziale diffusione a macchia d'olio, ha conosciuto un rapido declino, figuriamoci quale può essere la sorte di un clone!

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Clicca su "Mi piace"
Inserisci un nuovo commento

Blog Chat e Community

© 2012 Grafica e layout sono di esclusiva proprietÓ di Emade realizzati in xHTML 1.0 Strict.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons.