Facebook e le relazioni sentimentali

22 Novembre 2010 12:24:32. Scritto da . 0 commenti
Condividi questo articolo con i tuoi amici. Clicca "Mi piace"

 

Facebook ha molto influito sul modo in cui i giovani, flirtano, si innamorano e si separano.


La rivistaSeventeen” ha rilasciato uno studio riguardante le ripercussioni che si hanno sul modo di corteggiare tramite il sito di social network.

 

"I ragazzi sono incredibilmente sociali e Facebook svolge un grande ruolo nella loro vita sentimentale", dice Ann Shoket, editore della rivista Seventeen.

 

Lo studio realizzato, intervistando 10.000 ragazzi e ragazze dai 16-21 anni, ha definito che Facebook svolge un ruolo importante nel modo in cui gli adolescenti gestiscono la loro via amorosa.

Quando si conosce una nuova persona, entro una settimana il 79% delle persone diventano amici su Facebook richiedendo l’amicizia, il 60% delle persone controllano il profilo della persona che interessa loro sentimentalmente almeno una volta al giorno, il 10% delle persone sono state lasciate tramite Facebook e il 73% invece mantengono i loro ex nella lista amici.

 

Il 43% delle ragazze contro il 33% dei ragazzi decidono di non uscire con qualcuno in base al profilo su Facebook. Il 17% dei ragazzi non condividono il loro status relazionale, contro il 12% delle ragazze.


Inoltre, contrariamente a chi pensa che il social networking porti alla distruzione della comunicazione interpersonale, il 72% degli intervistati ha affermato che è più semplice comunicare con qualcuno online.


Lo scrittore Samuel Axon ha scritto su Mashable una caratteristica dettagliate su come Facebook sia molto influente sulle separazioni di coppie fidanzate o sposate, e, più recentemente, il mago dell’infografica David McCandless ha presentato un grafico che mostra tramite gli aggiornamenti di stato le separazioni relazionali.

 

Cosa ne pensate? Facebook ha mai influenzato la vostra vita sentimentale?

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Clicca su "Mi piace"
Inserisci un nuovo commento

Blog Chat e Community

© 2012 Grafica e layout sono di esclusiva proprietÓ di Emade realizzati in xHTML 1.0 Strict.
I contenuti sono distribuiti con licenza Creative Commons.